-Progetto “Io so dove”-

Finanziato il progetto “Io so dove”
Sostegno economico alle famiglie che assistono i malati di Alzheimer.
Il progetto prevede un contributo economico e dei buoni servizio. L’obiettivo è favorire la permanenza nelle abitazioni delle persone non autosufficienti prese in carico dai servizi territoriali, poichè il mantenimento nell’ambiente conosciuto può essere un fattore importante quando si tratta di persone affette da demenza.

JOIN the Nelken Line

IL FILO ROSSO DELLE DONNE

L’Associazione LE STANZE DEL SE’ ha deciso di dedicare l’adesione a questo progetto in occasione della giornata CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE: tracceremo una linea rossa per non dimenticare, per continuare a testimoniare quanta strada le nostre voci e i nostri passi insieme possano percorrere lasciando un segno indelebile della nostra presenza.


link all’evento con tutte le informazioni

– Un Kit a sostegno del caregiver –

Questi due incontri, sono volti a dare un aiuto concreto e una conoscenza ai caregiver per approcciarsi nel migliore dei modi alla malattia di Alzheimer.

Queste due giornate fanno parte di un progetto più ampio, che coinvolgerà nel mese di dicembre il giorno Giovedì 13 lo Psicogeriatra Dott. Guido Gori.

– SVUOTASOFFITTE –

Con questa bella iniziativa, é stato possibile dare nuova vita a degli oggetti che ormai non vengo più usati. Grazie al  Rotary Club Rosignano Solvay per aver devoluto la somma raccolta ad Aima Costa Etrusca

INAUGURAZIONE VENERDI’ 27 SETTEMBRE 2019

In occasione dell’ottavo Mese Mondiale Alzheimer siamo lieti di invitarvi all’evento di riapertura della nostra sede AIMA in Piazza Risorgimento venerdì 27 settembre 2019 durante il quale inaugureremo due nuovi spazi terapeutici:
La stanza Multisensoriale e la cucina per i laboratori di Kitchen Therapy.