– SVUOTASOFFITTE –

Con questa bella iniziativa, é stato possibile dare nuova vita a degli oggetti che ormai non vengo più usati. Grazie al  Rotary Club Rosignano Solvay per aver devoluto la somma raccolta ad Aima Costa Etrusca

-20/09/2019 CORSO METODO VALIDATION DR.SSA CINZIA SIVIERO-

CORSO GRATUITO SUL METODO VALIDATION

Dalle 9.00 alle 13.00 sarà garantita un’attività nella sede AIMA in Piazza Risorgimento aperta alla partecipazione degli anziani che non possono rimanere da soli.

Il corso della mattina è rivolto ai familiari e agli operatori del settore, invece il corso che si terrà nel pomeriggio è riservato esclusivamente agli operatori del settore.

Vi aspettiamo!

– SOGGIORNI ESTIVI. “ALZHEIMER: UNA RETE CHE SOSTIENE” –

SOGGIORNI ESTIVI E PERCORSI ALTERNATIVI PER PERSONE AFFETTE DA DEMENZA, FAMILIARI, CAREPARTNER

La Casa per Ferie Santa Maria Goretti offre ai suoi ospiti la possibilità di vivere un soggiorno sereno e ricco di stimoli. La casa per ferie, alla luce dell’esperienza positiva maturata negli anni scorsi, continua ad offrire la propria adesione al progetto “Alzheimer territorio: una rete che sostiene”.

E’ un progetto rivolto in modo particolare alle famiglie e alle persone affette da demenza, Alzheimer e/o declino cognitivo.
Sono previsti anche degli incontri formativi e di sostegno per i familiari e/o caregiver delle persone affette da demenza.

Sono state proposte attività educative-riabilitative diversificate a cadenza bisettimanale, condotte da varie figure professionali della fondazione Casa Cardinale Maffi, Nuovo Futuro Cooperativa Sociale e Centro UISP Rosignano.
Alcune attività proposte: attività psicomotoria, musicoterapia, riabilitazione cognitiva, ortoterapia, arteterapia, ginnastica dolce.

video conclusivo delle attività

CAFFE’ ALZHEIMER – INCONTRO CON IL Dr. GORI

Il giorno 4 giugno 2019 dalle ore 15 alle 17 si terrà, presso la Fondazione Casa Cardinale Maffi in via delle Pescine, 126 a Rosignano Solvay, un incontro con lo Psicogeriatra Guido Gori. Il pomeriggio è rivolto a informare e supportare familiari, caregivers, operatori e volontari che hanno un ruolo nella gestione della persona affetta dalla malattia di Alzheimer.

Per i malati che non possono rimanere da soli è garantita, in contemporanea, l’attività di musicoterapia all’aperto.

Vi aspettiamo!